Paola D'alellio

Paola Rm Av

Io sono Paola, 1 donna su 10, essere una Endina mi ha cambiato molto, non so se nel bene o nel male ma questo cambiamento lo voglio vivere pienamente e per questo ho scelto di diventare una tutor volontaria dell ‘associazione “La voce di una è la voce di tutte” per condivere con loro ed altre donne la mia esperienza ed aiutare tutte quelle donne che si sono sentite sole ed inadeguate come me ,però nn vi voglio raccontare la mia storia il mio intervento le mie esperienze ,vorrei condividere con tutte voi un mio sentimento una mia emozione….
Per questo vi regalo questa parte di me

(Essere Invisibili)

Tante volte mi è capitato di vivere l’invisibilità… stare lì e nessuno ti vede…e già, c’è un’invisibilità che tanti non vedono…. o nn vogliono vedere per nn affrontare discorsi troppo profondi che potrebbero aiutarti a stare bene …e come fai a far comprendere agli altri perché capita che sei ostile…come fai! E poi pensi e vorresti la visibilità del bene, quell’operare l’empatia,quel stare insieme e vedere che a qualcuno interessa di te, quel empatia che ti guarda negli occhi e ti fa sorridere….Ma nn si incontra ne per caso e ne per destino.Questo è il mio cuore, cresciuto in questo ambiente non sempre accogliente… ma cmq vivo … sono lì per affermare che la vita conta, che non voglio diventare ancora più invisibili, perché toccandomi il mio petto sento il battito del mio cuore….

LA VOCE DI UNA È LA VOCE DI TUTTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.