Carmen Amato

Carmen Vv

Sono Carmen, ho 34 anni e sono una delle “calabriselle” del gruppo.
Ho scoperto l’endometriosi quasi in concomitanza con la sala operatoria.
Una crisi di dolore atroce mi condusse in ospedale, trasformando un normale pomeriggio, in un vero e proprio incubo.

Mille “quasi” diagnosi si susseguirono, si passò da un papabile tumore, ad una colica renale, ad ansia somatizzata…fin quando stanca delle incertezze, affrontai circa 700 km di strada e nell’ospedale Spirito Santo di Pescara , sotto le mani fatate del Dottore Rosati Maurizio, ricominciai a vivere. 

Ebbi la mia prima diagnosi dopo circa 8 anni.

Intervento in urgenza, 5 lunghissime ore, organi ricostruiti, focolai laservaporizzati.
La “bestia ” aveva invaso parte del mio corpo…ma l’equipe medica fece il miracolo…l’ 8 novembre 2020 uscii da quella sala operatoria con 4 buchi in più, ma senza la bestia in corpo.


Oggi, da buona Calabrese, testarda, tenace e combattiva voglio scendere in campo assieme all’associazione LA VOCE DI UNA È LA VOCE DI TUTTE, per rompere il silenzio e per schiaffare in faccia due paroline a chi crede che dietro questi visini truccati, curati e composti, non vi sia altro che un semplice mal di pancia.


Beh, il semplice mal di pancia CI LEVA IL RESPIRO PER ORE, ma nonostante ciò, ci ALZIAMO e COMBATTIAMO;
Il semplice mal di pancia CI DISTRUGGE PSICOLOGICAMENTE E FISICAMENTE, ma rimaniamo quotidianamente comunque dietro a scrivanie, sportelli, in corsia, ambulatori, supermercati ecc…ad offrire i servizi ANCHE A VOI.

E se tutto ciò dovesse aiutarci a prevenire tanto dolore a povere adolescenti che si stanno approcciando adesso alla patologia, beh quel mal di pancia lo sopporteremo con più forza.
INSIEME SI PUÒ…

LA VOCE DI UNA È LA VOCE DI TUTTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.