TESTIMONANZE

Sharon Orchide

Sono Sharon, ho 26 anni, sono di Forlì .
Da circa 5 anni ho scoperto di soffrire di endometriosi.

Ovviamente, come tutte voi, sono stata presa per pazza, con 2/3 ingressi al ps al mese dicevano che era gastroenterite che non era assolutamente nulla. Fino a che, un giorno, 1 anno e mezzo fa, trovai un dottore sempre al pronto soccorso lui mi fece la visita e mi disse guarda io ti consiglio di andare a fare una visita da un ginecologo specializzato in endometriosi.
Mai sentito prima quel nome e non sapevo da che parte farmi ho girato circa 7 ginecologi nel giro di 6 mesi chi mi diceva che avevo delle cisti ma niente di che, chi mi dava la pillola per cercare di sospendere il ciclo, chi invece mi diceva che ero pulita che non c’era niente.

Guardando su Facebook incontrai questo gruppo dove c’erano ragazze che parlavano di endometriosi.
Andai da uno di questi dottori di cui parlavano, e fu la mia sentenza di morte… subito mi fecero fare un milione di esami per vedere quanto grave ero, dopo un mese mi chiamò la dottoressa e mi disse che sarei stata da operare senza aspettare troppo tempo.
Mi operarono il 1 aprile 2020, laparoscopia e laparotomia.
Esito ENDOMETRIOSI PROFONDAMENTE INFILTRANTE STADIO IV SEC CON COINVOLGIMENTO INTESTINALE.
Una tuba è andata, era troppo piena.

Per un giorno tutto bene ma dal giorno dopo avevo questa febbre che non scendeva e mi fecero anche il tampone per escludere il covid.
Ma niente, era l’intestino che aveva “ceduto”, dopo una tac urgente in 5 minuti mi portarono in sala operatoria e mi misero la stomia (era il mio incubo).
Altre 5 ore di sala operatoria e sapevo che ci sarei dovuta tornare dopo qualche mese per fare la ricanalizzazione.

Detto ciò in un’anno ho fatto 5 interventi, altri due per problemi legati ai precedenti. Adesso è passato quasi un anno da quel 1 aprile e io non sto bene quando mi viene il ciclo… e ho il terrore di tornare dal dottore per capire se si è riformata!

Però: LA VOCE DI UNA È LA VOCE DI TUTTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *